Benvenuti nel sito istituzionale del comune di Usini

 


AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE TRAMITE (RDI)FINALIZZATO ALL'INDIVIDUAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA SUCCESSIVA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DELL’APPALTO DEL SERVIZIO LUDOTECA COMUNALE, LUDOTECA ESTIVA, ASSISTENZA PR

In esecuzione della Determinazione del Servizio Socio Culturale, n. 289 del 12.09.2022, il Comune di Usini, in qualità di Stazione Appaltante, intende espletare un’indagine di mercato propedeutica all’espletamento della gara d’appalto per l’affidamento del servizio “Ludoteca comunale, ludoteca estiva, accoglienza pre e post scolastica- periodo 01/11/2022 – 31.12.2025, più eventuale anno integrativo, al fine di individuare, nel rispetto dei principi di libera concorrenza, non discriminazione, trasparenza, parità di trattamento, proporzionalità, rotazione, nonché di pubblicità, gli operatori economici da invitare alla procedura negoziata, da espletarsi ai sensi del combinato disposto dell’articolo 1, comma 2, lettera b) della L. n. 120 dell’11.09.2020 e s.m.i. e dell’art. 36 e 63 del D.Lgs. n° 50/2016 e s.m.e.i. Il presente avviso pubblico di manifestazione di interesse da espletarsi tramite RdI (Richiesta di Informazioni) sulla Centrale di Committenza della RAS (Regione Autonoma della Sardegna), denominata Sardegna CAT consultabile all’indirizzo https://www.sardegnacat.it/, è rivolto agli operatori economici di cui all’articolo 45 del D.Lgs. n. 50 del 18.04.2016 e s.m.i. L’avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazione di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione di operatori economici, in modo non vincolante per la Stazione Appaltante, per espletare una successiva RdO (Richiesta di Offerta) rivolta agli operatori economici che aderiranno sempre sulla Centrale di Committenza della RAS (Regione Autonoma della Sardegna) e abilitati per la categoria merceologica AL96“Servizi Sociali”. Con il presente avviso pubblico, si evidenzia, che non è indetta alcuna procedura di gara, la manifestazione di interesse ha l’unico scopo di individuare operatori economici disponibili ad essere invitati a presentare offerta a successiva procedura negoziata indetta dalla Stazione Appaltante. NON OCCORRE PERTANTO IN QUESTA FASE PRESENTARE OFFERTE PENA LA MANCATA PRESA IN CONSIDERAZIONE DELLA STESSA, MA SOLO LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE AD ESSERE INVITATI ALLA FASE SUCCESSIVA DI RICHIESTA DI OFFERTA (R.D.O.). Oggetto della manifestazione di interesse La RdI (Richiesta di Informazioni) intende individuare operatori economici in possesso dei requisiti di ordine generale e speciale di cui rispettivamente all’articolo 80 e 83 del D.Lgs. n. 50 del 18.04.2016 e s.m.i., disponibili a gestire il servizio Ludoteca e accoglienza come da capitolato approvato con la Determinazione del Responsabile n° 288 del 12.09.2022 esecutiva ai sensi di legge. La gestione del servizio sarà regolata dal capitolato speciale d’appalto, le clausole indicate ed evidenziate come “con valore contrattuale” nel presente e dal contratto stipulato tra la Stazione Appaltante e l’Operatore Economico aggiudicatario dei lavori. Procedura Si tratta di un’indagine di mercato ai sensi dell’articolo 36, comma 7 del D.Lgs. n. 50 del 18.04.2016 e s.m.i. e del punto 5.1 delle Linee Guida n. 4 dell’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione), compiuta tramite RdI (Richiesta di Informazioni) sulla Centrale di Committenza della RAS (Regione Autonoma della Sardegna), denominata Sardegna CAT consultabile all’indirizzo https://www.sardegnacat.it/, per il successivo espletamento di una procedura negoziata ai sensi del combinato disposto dell’articolo 1, comma 2, lettera b) della L. n. 120 dell’11.09.2020 e s.m.i. e dell’articolo 36, comma 6 del D.Lgs. n. 50 del 18.04.2016 e s.m.i., a mezzo di confronto concorrenziale tramite RdO (Richiesta di Offerta) rivolta agli operatori economici che aderiranno ed iscritti sulla Centrale di Committenza della RAS (Regione Autonoma della Sardegna) denominata Sardegna CAT, e abilitati per la categoria AL96 “Servizi Sociali”, prima del termine di scadenza per la presentazione (25.09.2022 ore 23:59) sulla piattaforma della propria manifestazione di interesse, nel rispetto dei principi enunciati all’articolo 30. Comma 1 del D. Lgs. 50 del 2016. RDI n. rfi_7555 ​